Sabato 5 dicembre 2015, h. 22 SOLD OUT / Domenica 6 dicembre h. 22

05/12/2015 12:19
06/12/2015 12:19
Europe/Rome

MercatiGenerali presenta:
Colapesce e Baronciani
"Concerto disegnato" tour 2015
Opening concert Da Black Jezus
@Centro culturale Zo, piazzale Asia 6 - Catania

Dopo lo straordinario successo de “La distanza” (Bao Publishing), la graphic novel scritta e disegnata da Lorenzo Urciullo e Alessandro Baronciani, i due tornano insieme sul palco con un nuovo spettacolo. Un concerto disegnato.
La formula è in realtà già stata testata e collaudata dai due a ottobre 2013, quando insieme chiusero il tour di “Un meraviglioso declino”, il fortunato album d'esordio di Colapesce, con una serie di concerti speciali realizzati appositamente per i teatri occupati della Sicilia.
Ed è proprio da “La fine del declino” che si è cementata l'amicizia tra i due e sono state gettate le basi di quella che poi sarebbe diventata “La distanza”, una delle graphic novel più apprezzate dal pubblico e dalla critica italiana. Un romanzo a fumetti che usa i toni e i colori dell'estate siciliana per raccontare una crescita. Quella emotiva e personale di Nicola, il protagonista, che con le sue idiosincrasie e insicurezze imparerà ad affrontare le proprie paure e venire a patti con la distanza (non solo intesa in senso fisico) nel corso di un road trip sentimentale attraverso alcuni dei luoghi più belli e caratteristici dell'isola.
Ed è proprio l'idea del road trip a fare da sfondo a questo nuovo tour dove le più apprezzate canzoni di Colapesce verranno riproposte in versione acustica, cruda e scarna, accompagnate solo dai disegni e le illustrazioni realizzate in tempo reale da Alessandro Baronciani.
Il bello di “Concerto disegnato” sta nel suo non essere mai uguale a se stesso: uno show in continua evoluzione dove anche l'improvvisazione avrà un ruolo fondamentale.

 

Opening concert: Da Black Jezus
DA BLACK JEZUS nasce nel 2012 dall’incontro di Luca Impellizzeri (testi, voce, chitarra) e Ivano Amata (chitarre, beat, shynth, xilofono), con l’esigenza di miscelare cantautorato acustico folk-blues ad una ritmica trip-hop/soul minimale. DA BLACK JEZUS debutta nel novembre 2014 con l'ep di 6 brani Don't mean a thing, lavoro che è valso alla band la vittoria del contest Marte Live 2014 per la categoria videoclip. Molte le recensioni che hanno accolto con vivo interesse Don't mean a thing, dalla stampa locale a quella nazionale (Il Fatto Quotidiano, La Stampa, Blow Up). Nel dicembre 2014 la redazione di Rockit già segnala DA BLACK JEZUS tra le 12 realtà più promettenti della nuova scena indipendente nazionale (http://www.rockit.it/articolo/spinga-signora-spinga-classifica-2014). Ad aprile 2015 DA BLACK JEZUS si piazza secondo su 120 band nella classifica stilata dalla giuria di qualità di 1MNext, contest che seleziona band emergenti per il Concerto del Primo Maggio a Roma.

Biglietti disponibili in prevendita c/o Box Office Sicilia, www.ctbox.it e tel. 0957225340